Top menu

Motomondiale: TVE vs Telecinco

Questo week end è cominciato il Motomonidale, per fortuna! Era un bel po che non vedevo girare le moto…

Ho seguito tutte le gare l’anno scorso, come sempre con ansia fino all’ultima curva, soprattutto da quando mi sono trasferito a Gran Canaria ho potuto seguire senza sosta sin dalle prove, tutte le sessioni del fine settimana. Gara dopo gara mi sono abituato ai commentatori di TVE, la TV di stato spagnola, che chiaramente erano un po di parte per i piloti spagnoli cosi come i nostri commentatori tifano per i piloti italiani (a volte anche in maniera spudorata). Comunque, no hay problema per sentire di Nico Cereghini, Paolo Beltramo e Alberto Porta c’è sempre internet e i giornali italiani che si leggono dal web.

Prima ho detto che potevo seguire senza sosta tutte le sessioni di gara, ed è vero proprio senza nessun tipo di interruzione potevi salire in moto con Valentino, Lorenzo e tutti gli altri e scendere quando si presentava la bandiera a scacchi. La Televisione Spagnola non aveva nessun tipo di annuncio durante le prove e soprattutto durante le gare, nessuno a parte magari il poco tempo a disposizione tra una gara e l’altra per metterci un mini telegiornale e degli spot veramente flash. Tutto fighissimo, mi sono esaltato sempre di piu, bello bello!!! Non avevo mai avuto l’occasione di seguire delle gare cosi, a parte quelle direttamente in circuito, e tra l’altro commentate tecnicamente bene.

All’ultima prova, mi posiziono e mi preparo a seguire con attenzione le gare, come sempre. Vedo il commentatore Ernest Rivera con un muso lungo che non finiva piu, e io penso: “non credo che debba tirar fuori di nuovo la vicenda del Sic”, avendolo visto in diretta era veramente colpito come anche gli altri presentatori e commentatori spagnoli, invece no; ci dice che questo era l’ultimo anno che trasmettevano il Motomondiale e che il nuovo detentore dei diritto per il 2012 era Mediaset España. Ehhhh… cosa?!?! E io esclamo: “Nooooooo!!!!!”
Mi ero abituato allo taglio della trasmissione e mi piaceva pure, avevano una copertura incredibile; c’era qualcosa da vedere il mercoledi, il giovedi, venerdi, sabato e domenica, poi ancora domenica notte. Poi tutto era riportato su internet dove potevi rivedere TUTTO e quando volevi, gare comprese. Ah come nota a margine, tenete conto che qui non si paga nessun “canone” ne “tassa” per vedere la tv di stato che è anche in HD.

Bene siamo arrivati ad oggi, stanno trasmettendo in questo momento le qualifiche (ah no scusate c’è la pubblicitá) che sto vedendo attraverso internet in diretta ad una qualitá decente ma di certo non in HD, anche se oggi si possono vedere su Telecinco le altre trasmissioni erano trasmesse sul canale Energy che “ovviamente” da noi non si vede. Comunque poco male perchè per ogni sessione di 45 minuti di prove libere ci sono circa 20 minuti di annunci di tutti i tipi, hai voglia a seguire nel quadratino!
Poi non ho capito da dove vengono i giovani giornalisti di T5, ma per il momento non sanno cosa dire quindi “riempiono” gli spazio audio vuoti con qualsiasi cosa gli viene in mente… uff che barba! Gli unici che sono rimasti, perchè chiaramente esterni sono Ángel Nieto e Dennis Noyes che portano un po di tecnica e storia ma di certo non fanno il programma.

Staremo a vedere la gara di domani quante interruzioni mi tocca sopportare…. e se si potrá vedere in interner in caso uno non possa vederla in diretta.

, , , , , , , ,

No comments yet.

Rispondi

Powered by WordPress. Designed by Woo Themes