Top menu

Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile (passo 8) Consolato

segue da:
Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile (passo 1) DUA
Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile (passo 2) Traduzione della Carta di Cicolazione
Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile (passo 3) ITV
Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile (passo 4) Hacienda
Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile (passo 5) Tassa di proprietà (impuesto)
Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile (passo 6) Immatricolazione
Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile (passo 7) Assicurazione

Consolato

Questo e’ veramente l’ultimo passo da fare per importare un’auto a gran canaria, a meno che la vostra assicurazione non vi rimborsi i mesi non usufruiti di quello che avete pagato, come fa DirectLine.

Bene, ora non ci resta che prendere un nuovo appuntamento al consolato per poter consegnare un po’ di cose e chiudere finalmente questa pratica. Avuta la conferma dell’appuntamento, come dicevo nei post precedenti vi consiglio di farlo tramite email, recatevi al consolato con sotto braccio:

In circa dieci minuti vi sbrigherete, con anche un paio di battute del console, molto simpatico e disponibile. Non ci resta che aspettare con pazienza il certificato di radiazione dell’auto dall’albo della motorizzazione italiana.

Questa volta abbiamo veramente finito e siamo in regola per girare tranquilli, evitando che ci sequestrino la macchina e ci appioppino una “bella” multa.

Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile – Conclusioni
Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile – Nota finale 

, , , , ,

12 Responses to Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile (passo 8) Consolato

  1. directline ottobre 8, 2011 at 10:00 pm #

    bell’articolo. Qui può trovare tutte le ultime offerte per l’assicurazione directline

Rispondi

Powered by WordPress. Designed by Woo Themes