Top menu

Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile (passo 3) ITV

segue da:
Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile (passo 1) DUA
Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile (passo 2) Traduzione della Carta di Cicolazione

ITV (Inspección Técnica de su Vehículo)


Come in Italia e presumo in ogni altro paese, quando importiamo un veicolo a motore, bisogna passare il collaudo ovvero la così detta ispezione tecnica del veicolo.

Questo è un passaggio piuttosto semplice; una volta ottenuta la traduzione della Carta di Circolazione, ci si presenta ad uno dei punti abilitati al controllo dei veicoli, denominati appunto ITV, meglio prendere appuntamento preventivo.
Personalmente ho scelto quello più vicino a casa, ovvero situato nel poligono industriale Mapiez in Telde, scoprendo che forse è migliore rispetto ad altri più affollati a Las Palmas, più precisamente si trova in c/ Ángel Guimerá (qui i dettagli) ci si arriva tramite la strada Telde-Jinàmar. E gli orari di ispezione sono dal lunedì al venerdì, alla mattina dalle 8:30 alle 13:30 e al pomeriggio dalle 16:00 alle 18:00.

Quindi ricordatevi di portare:

  • Carta di circolazione originale (che si terranno) e ne faranno una copia timbrata
  • Carta di circolaizone tradotta
  • Patente

Sono previsti i normali controlli dei gas di scarico, gomme, luci, cinture di sicurezza e via dicendo. Prenderanno nota del numero del telaio e i chilometri percorsi, se tutto è in ordine prepareranno la nuova carta di circolazione spagnola, ci vorrà più o meno una settimana di tempo perché sia pronta quindi dovrete ritornare. Insieme alla carta di circolazione vi daranno anche un piccolo adesivo che indica l’anno e il mese di scadenza nel quale andrà fatta la prossima revisione, normalmente ogni due anni per le auto che ne hanno più di quattro, andrà attaccato sul parabrezza lato passeggero in alto (deve essere ben visibile).

Questa operazione ha un costo di 50,10 €, da pagare anticipatamente e che passiate o no il collaudo, alla fine vi consegneranno anche una fattura con indicato “SIN DEFECTOS” se l’auto è appunto senza difetti.

passi successivi:
Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile (passo 4) Hacienda
Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile (passo 5) Tassa di proprietà (impuesto)
Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile (passo 6) Immatricolazione
Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile (passo 7) Assicurazione
Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile (passo 8) Consolato
Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile – Conclusioni
Vivere a Gran Canaria: importare l’automobile – Nota finale 

, , , , , , ,

No comments yet.

Rispondi

Powered by WordPress. Designed by Woo Themes